By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://zerlina.it/

1 minute reading time (112 words)

i robots non sostituiranno MAI i cani

In questo confuso sinistro (o magari no?) avvenire, i robots sostituiranno quasi tutto. Velocizzato, tutto si potrà sostituiti con gli onesti robot. I commessi, gli operai, gli addetti alle pulizie, i documenti. Incorruttibili, veloci, ci faranno tutto. E noi, inebetiti dai cellulari, dagli ipad, dagli smart phones, godremo  da questa inevitabile onesta sostituzione. Saremo chiusi nel gelo del non sapore, del non odore (noi emiliani ne risentiremo molto di più) ma riceveremo tutto gelidamente efficiente. Inevitabile. Evviva. Ma il cane no. Lui non potrà essere sostituito. Resistiamo, allevatori schiacciati dalle incombenze burocratiche,modulistiche, dna, registri, perché il nostro prodotto sarà vivo ma non robotizzabile. Dormire con un pungicoso coso metallico non sarà possibile.

da un saggio
ritratti che fan piacere